- Server Farm, connettività e servizi professionali | FASTNET - https://www.fastnet.it -

xDSL

Range velocità di trasporto: da 7 Mbit/s (Megabit per secondo) a 50 Mbit/s (Megabit per secondo).

Nel 1995 FASTNET è il primo soggetto della Regione Marche a rilasciare connessioni Internet dial up. Questo primato anagrafico conferisce oggi a FASTNET il valore di aver trascorso tutte le ere di Internet, avendo la piena consapevolezza di come tutto è iniziato e verso quale direzione si sta muovendo. Nel 2000 la consegna delle prime connessioni xDSL abilita a scenari totalmente nuovi. Le velocità raggiungibili consentono la fruibilità di servizi fino a quel momento preclusi. Oggi le connettività di tipo xDSL sono ampiamente diffuse su tutto il territorio nazionale e l’utenza privata e pubblica ne fanno largo uso a scopi edonistici e professionali. Le linee xDSL si suddividono macroscopicamente in due categorie: asimmetriche e simmetriche. Le asimmetriche (ADSL e NGA FTTC) coprono le necessità di download e navigazione sostanzialmente di privati e piccole aziende che non debbano erogare servizi Internet. Le simmetriche SHDSL abilitano le aziende a fornire servizi di posta elettronica, siti Web, spazi FTP e più in generale ad immettere contenuti nella rete telematica internazionale. Il servizio Internet erogato è 100 % Made in FASTNET. Per il solo trasporto fisico FASTNET usa la rete di distribuzione nazionale in rame.

Perché xDSL?
L’xDSL ha un’ampia diffusione, è già presente nei centri a medio/alta densità di popolazione e nelle zone industriali. Fornendo trasmissione digitale di dati su doppino telefonico, dalla prima centrale di commutazione all'utente finale e viceversa, non necessita della realizzazione di nuove infrastrutture e ha dei tempi d’implementazione molto ridotti. Le velocità di trasporto sono tali da poter consentire l’utilizzo e l’erogazione di servizi molto esigenti in termini di banda.